Commento di Maurizio Acerbo

Congratulazioni a Elly Schlein che ha vinto le primarie del PD. Speriamo che la sua vittoria rappresenti una vera rottura rispetto al solito Pd neoliberista e guerrafondaio che abbiamo conosciuto dal 2008 a oggi, da Veltroni a Renzi e Letta, dal governo Monti a quello Draghi. Il suo voto a favore dell’invio di armi così come il suo silenzio sul Governo Draghi restano un discrimine fondamentale. Ma noi del Partito della Rifondazione Comunista e di Unione Popolare sbaglieremmo a liquidare questa vittoria ottenuta nel voto popolare.

Dove:

Commento di Franco Cilenti

Hanno eletto la maschera del PD. Fanno tenerezza tutti quelli che a sinistra gioiscono per la vittoria della Schlein alla guida del PD. Tanti sono andati a votare pensando di fare un dispetto alla destra del PD, come se ci fosse una sinistra politica in quell'agglomerato di clan ( a parte alcuni soggetti di sinistra che però sono silenti e compiacenti da decenni).

Dove:

Commento di Ezio Locatelli

NUOVA DIRIGENZA PD. TRA IL DIRE E IL FARE C’E’ DI MEZZO IL MARE Col suo discorso d’insediamento da nuova segretaria del Pd Elly Schlein ha confermato la sua fama di affabulatrice. Trascinata dall’entusiasmo per una vittoria voluta e al tempo stesso inaspettata il suo primo discorso da segretaria è stato un profluvio di promesse. L’impegno a dedicarsi alla lotta alla precarietà, alle discriminazioni, alle disuguaglianze, ai cambiamenti climatici. Non è la prima volta che viene data l’idea di una svolta di 180 gradi rispetto a tutto ciò che non è stato fatto in questi anni.

PRESE IN GIRO

Enrico Letta ci comunica che "Ho chiesto che i seggi per le primarie pd 2023 espongano bandiere della pace e ucraine. A testimoniare il nostro impegno per la pace e al fianco, sempre, dell’aggredito". Sarebbe assai più onesto e rispettoso dell'intelligenza di cittadine e cittadini esporre la bandiera della NATO davanti a quelle sedi. Siamo di fronte all'ennesima presa in giro da parte di un partito che si è caratterizzato per la totale identificazione con l'aumento delle spese militari e le politiche di guerra e riarmo della NATO.

BIELLA INIZIATIVE PER LA PACE

COMUNICATO DI LUMINOSA E UNA CHIESA A PIU’ VOCI 24 febbraio 2023 - GUERRA UCRAINA – RUSSA - INIZIATIVE A FAVORE DELLA PACE Il 24 febbraio del 2022 la Russia invadeva l’Ucraina.

Rifondazione Comunista Biellese presenterà il Libro “XII Disposizione : è vietata la ricostruzione del partito fascista”

Sabato 18 Febbraio 2022 alle ore 15,30 a Biella , Salone Nello Poma presso ARCI ,Via della Fornace 9 Rifondazione Comunista Biellese presenterà il Libro “XII Disposizione : è vietata la ricostruzione del partito fascista” Partecipano Marinella Mandelli e Saverio Ferrari (Osservatorio Democratico sulle Nuove Destre di Milano) Paolo Ferrero , Direttore Rivista SU LA TESTA Lucietta Bellomo ,Segretaria Federazione Rifondazione Comunista Biellese .”XII Disposizione è un lavoro collettivo del Dipartimento Antifascismo del PRC e di storici ed intellettuali militanti sulla storia del fascismo ,

APPELLO URGENTE DI AIUTO PER LE VITTIME DEL TERREMOTO NEL KURDISTAN SETTENTRIONALE E OCCIDENTALE,IN TURCHIA E IN SIRIA

APPELLO URGENTE DI AIUTO PER LE VITTIME DEL TERREMOTO NEL KURDISTAN SETTENTRIONALE E OCCIDENTALE,IN TURCHIA E IN SIRIA 06/02/2023 Partito della rifondazione Comunista Consiglio esecutivo del KNK Nelle prime ore di questa mattina, un forte terremoto ha colpito il nord del Kurdistan (Turchia) e il Rojava/Siria settentrionale e orientale, provocando una catastrofe umanitaria. Il terremoto, di magnitudo 7,8, ha avuto l'epicentro vicino a Mereş (tr. Kahramanmaraş) e Dîlok (tr.

1941-1945 FRONTE ORIENTALE

Biella, 11 febbraio :: I drammi della guerra. Il “Fronte orientale” Non ci piacciono le “giornate di…”, quelle giornate che le politiche nazionali e internazionali dedicano a qualcosa. Sono l’occasione per mostrare sensibilità ad un dramma o attenzione ad un tema di comune interesse, che nascondono invece l’incapacità di fare chiarezza o la mancanza di volontà di affrontare davvero le questioni.

Dove:

Acerbo(Prc-UP): Parigi, dietro attentato servizi turchi. Solidarietà a popolo curdo

A nome di Rifondazione Comunista esprimo il cordoglio alla comunità curda e ai familiari delle vittime dell’attentato terroristico a Parigi.

Dove:

PER NICOLETTA

Biella, dicembre 2022 COMUNICATO STAMPA Nicoletta Dosio, 76 anni, storica attivista NO TAV, coordinatrice nazionale di Potere al Popolo, è stata condannata dal tribunale di Torino a ulteriori otto mesi dopo la precedente condanna a un anno e un mese di carcere.

Dove:

Pagine

Abbonamento a RIFONDAZIONE BIELLA RSS