Notizie e appuntamenti

PRC: OCCIDENTE PIANGE NAVALNY E TACE SU ASSANGE

PRC: OCCIDENTE PIANGE NAVALNY E TACE SU ASSANGE Siamo contro la guerra e la repressione del dissenso in Russia come in Ucraina. La notizia della morte in carcere di Navalny arriva dopo quella della condanna in appello a 5 anni e mezzo di reclusione del compagno marxista Boris Kagarlitsky per un post contro la guerra. Anche se Navalny fosse morto per un malore improvviso (infarto o trombosi) è indubbia la responsabilità di Putin per la detenzione e il regime carcerario duro imposto. Noi italiani abbiamo sempre giustamente ritenuto Mussolini responsabile per la morte di Gramsci. Non si può

Dove:

SIAMO SOLO ANTIFASCISTI

Venerdì 9 febbraio a Biella Museo del territorio alle ore 21, vi era programmata una conferenza della storica Claudia Cernigoi sulla giornata delle foibe e sul caso Norma Crosetto. Un gruppo di fascisti locali ha tentato di impedirla. Di seguito il comunicato stampa Siamo solo antifascisti Intervento squadrista alla conferenza della storica Claudia Cernigoi.

Dove:

FOIBE: UN NUOVO PASSO VERSO IL REVISIONISMO DI STATO

Il Museo delle Foibe: un nuovo passo verso il revisionismo di Stato GIORNO DEL RICORDO. Il governo approva il Dl. Sul tema esiste la giornata memoriale che ha lo stesso peso di quella dedicata ai crimini nazisti e le foibe vengono costantemente equiparate alla Shoah. di Eric Gobetti – il manifesto – 1° febbraio 2024 È notizia di ieri: il governo ha approvato un disegno di legge sull’istituzione di un Museo del Ricordo delle foibe e dell’esodo. Ne è prevista la realizzazione in tre anni, al costo di 8 milioni di euro.

Dove:

triNO

COMUNICATO STAMPA IN MARCIA CONTRO IL NUCLEARE- Rifondazione Comunista Biellese, Unione Popolare aderiscono e invitano i cittadini/e a partecipare alla manifestazione organizzata da Legambiente a Trino Vercellese Sabato 3 Febbraio ore 11,30 davanti al Municipio contro la scelta del Comune di Trino di autocandidarsi per ospitare il Deposito Nazionale di rifiuti radioattivi in un sito dichiarato due volte non idoneo.

Dove:

Capodanno in casa Delmastro

COMUNICATO STAMPA La vicenda di Capodanno accaduta a Rosazza , che vede coinvolto il sottosegretario Delmastro, è una farsa che si trasforma in tragedia.

ELEZIONI COSSATO 2024

Elezioni a Cossato. i gruppi consiliari del Pd, Cinque Stelle, Lista civica Revello all'opposizione della giunta targata Lega e Fratelli d'Italia, hanno fatto un accordo per presentare una lista civica unitaria per le prossime amministrative, l'accordo prevede già il candidato Sindaco che è appannaggio del partito più rappresentativo, cioè il Pd. Il candidato sindaco fa poi un giro di incontri per chiedere sostegno alla lista e collaborazione nella stesura del programma, agli incontri andiamo anche noi del PRC, dove ribadiamo che non può esserci nessun accordo con il PD e tantomeno con una lis

BIELLA PRESIDIO PER LA PALESTINA

COMUNICATO STAMPA 8 novembre 2023 Un pezzo di società biellese, comunità di uomini e di donne, intende manifestare per chiedere l’immediata fine dell’azione militare israeliana nella striscia di Gaza e la fine della “caccia al palestinese” in Cisgiordania. Prendiamo la parola e la piazza per dire che le azioni di Israele non sono giustificate, sono figlie della cultura della vendetta, estranea a quella che può chiamarsi civiltà. Quella in corso non è una guerra contro Hamas, che non rappresenta il popolo palestinese e non può essere sconfitta militarmente, ma una sistematica “pulizia etnica” c

Non solo dimissioni, vogliamo Piantedosi e i suoi complici alla sbarra"

Rifondazione: "Non solo dimissioni, vogliamo Piantedosi e i suoi complici alla sbarra" «Non solo le dichiarazioni vergognose delle prime ore ma, ogni giorno che passa emergono elementi di misero cinismo politico come causa della strage di Cutro - dichiarano Maurizio Acerbo, segretario nazionale e Stefano Galieni, responsabile immigrazione, per il Partito della Rifondazione Comunista - Sinistra Europea - Mentre il nostro partito si prepara a partecipare alla manifestazione promossa dalle Ong e dal Terzo Settore per sabato 11 marzo a #Cutro».

Dove:

Commento di Maurizio Acerbo

Congratulazioni a Elly Schlein che ha vinto le primarie del PD. Speriamo che la sua vittoria rappresenti una vera rottura rispetto al solito Pd neoliberista e guerrafondaio che abbiamo conosciuto dal 2008 a oggi, da Veltroni a Renzi e Letta, dal governo Monti a quello Draghi. Il suo voto a favore dell’invio di armi così come il suo silenzio sul Governo Draghi restano un discrimine fondamentale. Ma noi del Partito della Rifondazione Comunista e di Unione Popolare sbaglieremmo a liquidare questa vittoria ottenuta nel voto popolare.

Dove:

Commento di Franco Cilenti

Hanno eletto la maschera del PD. Fanno tenerezza tutti quelli che a sinistra gioiscono per la vittoria della Schlein alla guida del PD. Tanti sono andati a votare pensando di fare un dispetto alla destra del PD, come se ci fosse una sinistra politica in quell'agglomerato di clan ( a parte alcuni soggetti di sinistra che però sono silenti e compiacenti da decenni).

Dove:

Pagine

Abbonamento a RSS - Notizie e appuntamenti