Stop Bush (wax regularly)

 

Quando un gruppo di biondine australiane inscena una protesta contro Bush e' ovvio che deve farlo in modo "biondo"...

Dolcino rivoluzionario o brigante?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblichiamo questa risposta dell'Assessore provinciale Davide Bazzini, in merito ad un commento su Fra Dolcino del nuovo direttore de "il Biellese" (era prima caporedattore di "Famiglia Cristiana") che sta da alcune settimane ri-orientando in maniera sempre più confessionale (teo-con, direbbero negli USA) la direzione del bisettimanale della curia vescovile.

Organizzare e partecipare alla manifestazione del 20 ottobre è cosa buona e giusta!

Una modesta risposta a Rutelli, Veltroni e D’Alema

Default:

Noi con gli ultimi. Sempre!

 

 

 

 

 

 

 

 

Se il fastidio si trasforma in una ideologia

Dove:

Precariato globale di Luciano Gallino

Precariato globale

Ci risiamo con la Legge 30 di riforma del mercato del lavoro: abrogarla, modificarla oppure lasciarla com´è? Il dibattito che si è riaperto intorno a queste alternative potrebbe forse dare migliori frutti, sotto il profilo della comprensibilità per i tanti che vi sono interessati, non meno che dei suoi possibili esiti politici e legislativi, se in esso fossero tenuti maggiormente presenti gli elementi generali del quadro in cui la legge si colloca.

Dove:

"Se i penultimi odiano gli ultimi". Checchino Antonini intervista Marco Revelli su "Liberazione"

Dove:

Gli italiani diventano violenti e vendicativi. In aumento le vendette e la giustizia fai-da-te: a Roma un condominio lincia un presunto pedofilo; un uomo getta un secchio di acido contro tre persone che chiacchierano sotto le sue finistre. Secondo il Viminale cresce la violenza a bassa intensità. E la Lega (il partito degli evasori) passa dalla rivolta alla rivoltella. Tutto ciò centra qualcosa con le sparate di Bossi?

Sciopero generale a Kragujevac. Dalla ex-jugoslavia in lotta.

Sciopero generale a Kragujevac, il governo ha deciso di non rinnovare la cassa integrazione. Circa 4500 persone licenziate da agosto 31.
Dal 27 agosto sera 15 operai Zastava sono in sciopero della fame per difendere il diritto al lavoro.

Attila-DellaRovere colpisce ancora! i precari e i morti sul lavoro!

Negli scorsi giorni sono apparse nella rubrica delle lettere dei vari organi di informazione biellese, missive deliranti dell'attuale sindaco di Occhieppo tal "Attila-Dellarovere" che appunto, da buon sciacallo della politica, ha deciso di librarsi contro Caruso e contro i milioni di lavoratori vittime delle leggi sulla precarietà e del lavoro nero...

di seguito una lettera del Segretario del PRC del Circolo Cossato-Vallestrona, Valter Clemente

Default:

Pagine

Abbonamento a RIFONDAZIONE BIELLA RSS